massimopellegrino.it

Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica

Errore Windows Update

Abbiamo ormai imparato a conoscere il sistema operativo WIndows 10, ed abbiamo visto ormai come il suo aggiornamento, a differenza delle versioni precedenti, è continuo e difficile da fermare, se non per qualche tempo, dovendo quindi, per forza di cose, avere a che fare con il servizio "Windows Update". Nell'ultimo anno poi sono stati rilasciati due aggiornamenti che (a mio avviso...) ne migliorano molto il funzionamento, come "Windows 10 versione 1803" rilasciato il 30 Aprile 2018 e "Windows 10 versione 1809" rilasciato il 13 novembre 2018, che consiglio vivamente a chi ancora non li ha installati.

Anche per la versione Windows 7 però, per chi come me, vuole tenere il sistema costantemente aggiornato, cosa giusta a mio avviso anche solo per ragioni di sicurezza, bisogna avere a che fare sempre con il servizio "Windows Update".

Ma cosa si può fare quando si verifica la situazione (come è capitato a me di recente...) in cui appare il messaggio "Impossibile installare gli aggiornamenti. Annullamento operazione in corso" oppure "Impossibile avviare il servizio Windows Update" anche se questo risulta effettivamente avviato?

Di primo acchito, si può controllare se nei servizi di windows, "Windows Update" risulta avviato, impostato con "avvio automatico", e nel caso interromperlo e riavviarlo, riprovando a vedere se funziona, perché spesso la soluzione più banale risulta quella più efficace.

Nel caso in cui invece il problema persiste, una prima soluzione può essere quella di provare ad installare gli aggiornamenti manualmente, bypassando Windows Update, direttamente dal "Microsoft Catalog", inserendo il nome dell'aggiornamento nella barra di ricerca e seguendo le istruzioni che vengono fornite passo passo, ricordandoci però che per un buon funzionamento del Microsoft Catalog, questo va aperto, solo ed esclusivamente, con Internet Explorer.

Un'altra soluzione, che personalmente ho adottato con risultato positivo sia su Windows 10 che su Windows 7, è quella di seguire alcuni passi per poi utilizzare un piccolo applicativo, rilasciato dalla stessa Microsoft, che permette di effettuare il reset proprio del servizio "Windows Update".

PASSO 1: qualsiasi antivirus o firewall NON Microsoft eventualmente presente nel sistema va disinstallato.

PASSO 2: qualsiasi software di presunte o veritiere ottimizzazioni e pulizie va disinstallato.

PASSO 3: qualsiasi software di emulazione unità ottiche (come ad esempio Daemon Tools) va disinstallato.

Dopo e SOLO DOPO aver eseguito o verificato i passi precedenti, scaricare il file "wureset.zip".

Una volta sulla pagina:

per scaricare il file zip basta cliccare sul pulsante "wureset.zip", e successivamente cliccare su "Accetto" al messaggio, da parte di Microsoft, che riguarda la licenza:

Una volta scaricato il file, va estratto tutto il suo contenuto in una cartella, anche sul desktop. Estratto tutto, basta avviare come amministratore (tasto destro ed "esegui come amministratore"...) il file "wuresetx64.exe" per i sistemi a 64bit o il file "wuresetx86.exe" per i sistemi a 32bit, ed inizialmente viene richiesta la scelta della lingua (0- Inglese):

 

selezionata la lingua, ci verrà posta la domanda "se si vuole procedere con il processo", alla quale basta rispondere con "Y":

 

Al menu che compare nella finestra successiva, selezionare l'opzione 2 (Resets the Windows Update Components):

avviato il processo di reset, anche se compaiono messaggi di errore, del tipo:

 

cosa che a me è successa solo sul sistema operativo Windows 7, bisogna comunque far terminare tutte le operazioni del processo, avendo un po' di pazienza, fino a quando non compare la finestra seguente:

 

in cui basta digitare un tasto qualsiasi, e verremo portati alla finestra finale:

nella quale basterà selezionare l'opzione 0 per chiudere l'applicativo (consiglio personale...).

A questo punto bisogna riavviare il sistema, in modo che Windows Update riprenda le operazioni interrotte precedentemente per errore.

N.B.

Una mini guida stampabile la potete trovare qui.

Max P. 26/02/2019