massimopellegrino.it

Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica

CRITICAL SERVICE FAILED Windows 10

Ultimamente una mia amica mi ha portato il suo notebook con sopra installato Windows 10, il quale non riusciva più ad avviarsi, mostrando la schermata seguente:

Non avendo mai avuto a che fare con questo tipo di errore, mi sono messo a "googlare" il problema per vedere se esisteva qualche possibile soluzione, ed ho verificato che molte risoluzioni portavano al ripristino dell'intero PC, con l'eventuale perdita dei dati da mettere in conto.

Seguendo invece questo link sulla pagina ufficiale di "drivereasy", prodotto che personalmente mi sento di consigliare per il ripristino ed installazione dei driver, utilizzabile anche con la versione free, sono riuscito a trovare la soluzione che mi ha permesso di risolvere il problema senza ripristini vari.

Naturalmente il problema non si risolve con un normale riavvio, ma neanche facendo chissà quale operazione.

Riporto qui in italiano i vari passaggi della risoluzione "FIX 2: Disable drivers signature enforcement" che a me hanno permesso di risolvere il problema, ma nel caso non doveste riuscirci, al link di sopra esistono altri 4 procedimenti (FIX1, FIX 3, FIX 4, FIX 5).

Una volta che l'avvio del sistema non è andato a buon fine, compare la finestra seguente, in cui bisogna selezionare "Visualizza opzioni di ripristino avanzate":

Nella nuova finestra, bisogna selezionare "Risoluzione dei problemi":

A questo punto "Opzioni avanzate":

A questo punto "Impostazioni di avvio":

Ed infine "Riavvia":

Una volta riavviato comparirà la seguente finestra in cui bisognerà selezionare "Disabilita impostazione firma driver", premendo il tasto numerico 7:

A questo punto il PC dovrebbe riavviarsi tranquillamente, una volta avviato windows, effettuare la verifica se il problema è stato risolto, arrestando e riaccendendo il PC.

Max P. 27/10/2019